SLA: FARINA COSCIONI, INSOSTENIBILE SILENZIO MINISTERO SALUTE

“Ricordo che contro la colpevole inerzia e la non meno colpevole indifferenza del ministero, si sono mobilitati malati di SLA, parlamentari e cittadini, in uno sciopero della fame. Io stessa sono arrivata a 19 giorni e ora sono impegnati in un digiuno “a staffetta” i parlamentari della Commissione Affari Sociali di Montecitorio del PD, a cominciare dalla capogruppo Livia Turco”, prosegue la nota. “Come dice il presidente Errani, c’e’ la necessita’ di dare rapidamente certezze alle strutture sanitarie e risposte ai bisogni urgenti dei cittadini”, conclude la farina Coscioni. (AGI)

Red/Pat

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: