Il PD annulla la riunione sul testamento biologico. Coscioni (Radicali): scelta grave

Il tema e’ in discussione maggioranza e governo stanno riuscendo ad imporre con forza una linea politica sul testamento biologico, mentre il Pd arranca. Il confronto atteso per questa sera avrebbe portato a discutere sui punti nevralgici della legge sul testamento biologico. Negli incontri precedenti la discussione sulla idratazione e l’alimentazione artificiale e’ stata piuttosto difficile, cosi’ come il tema della volonta’ del malato nella dichiarazione anticipata di trattamento ha visto posizioni diverse, come anche sulla presenza del fiduciario che possa in qualsiasi momento far prevalere la volonta’ del dichiarante. Il lavoro del comitato dei sei – conclude – poteva riguardare una discussione importante e a prescindere dalla sconvocaizone dell’assemblea dei gruppi parlamentari sul testamento biologico prevista giovedi’ sera, il comitato poteva comunque riunirsi e prepararci all’incontro con un orientamento prevalente. È grave questo messaggio politico che si e’ voluto dare sconvocando questi due appuntamenti importanti”. 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: