Visita parlamentari radicali: i dati del C.A.R.A. di Borgo Mezzanone

Il giudizio espresso al termine del sopralluogo è stato positivo. I due, accompagnati dai responsabili locali Antonio ed Andrea Trisciuoglio ed Alfonso Iuppa, sono stati accolti dal responsabile dell’Ente Gestore, la Croce Rossa Italiana, e da un dirigente della Prefettura. Il costo per ogni ospite è stato sino ad oggi di 24,95 Euro al giorno, per una Convenzione di un valore annuo di 3.642.670,00. Su una capienza regolamentare di 914 posti attualmente sono alloggiati 134 ospiti di varie nazionalità, per la maggior parte di Stati centroafricani (109 uomini, 18 donne e 7 minori); 10 medici e 6 infermieri garantiscono la presenza di un Presidio Sanitario permanente 24 ore su 24. Purtroppo il Centro non è dotato di un defibrillatore. Da registrare l’assenza di tossicodipendenti. Tutti gli ospiti vengono riforniti al loro ingresso di capi di vestiario e prodotti per la pulizia personale. Per quanto riguarda il vitto c’è la possibilità di regimi alimentari particolari per motivi religiosi e per motivi di salute. Tutti gli ospiti sono alloggiati in appositi container prefabbricati ubicati lungo la vecchia pista di atterraggio di oltre 3 Kilometri della vecchia base Nato utilizzata nella Seconda Guerra Mondiale, e realizzati grazie ad un contributo di 3,5 milioni di Euro da parte del Ministero dell’Interno. Ogni container è dotato di impianto di riscaldamento e dotato di buona areazione. Negli ultimi 2 anni non si sono registrati eventi di criticità quali suicidi o tentativi di suicidio o di autolesionismo. Tutti i richiedenti asilo possono uscire dal Centro durante il giorno. La durata media di soggiorno è di 132 giorni (non dovrebbe superare i 35 giorni). Infine, sempre l’associazione radicale di Foggia, Maria Teresa Di Lascia, rende noto che dal 1° Gennaio 2010 la gestione sarà affidata alla ‘Connecting People’, associazione di imprese con sede in Trapani, che si è recentemente aggiudicata la gara d’appalto.

Michele Carelli
Fonte: teleradioerre

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: