INTERROGAZIONE DELLA ON. FARINA COSCIONI AL MINISTRO DEL LAVORO, DELLA SALUTE E DELLE POLITICHE SOCIALI IN RELAZIONE AL SEQUESTRO DISPOSTO DALLA MAGISTRATURA DELL’OSPEDALE DI AGRIGENTO

Premesso che, da quanto si apprende da notizie di agenzia, la Guardia di Finanza ha notificato un provvedimento di sequestro cautelativo dell’intero complesso ospedaliero San Giovanni Di Dio di Agrigento;

che sarebbero state riscontrate gravi carenze strutturali degli edifici, tali da esporre a gravissimo rischio sismico l’intero manufatto, che dovrà essere sgomberato in un mese;

che il dispositivo è stato emesso dal Giudice per le Indagini preliminari, a seguito di un inchiesta della magistratura che già vede coinvolte numerose persone indagate;

che il manufatto è relativamente nuovo, essendo stato costruito una decina di anni fa, ed essendo ancora fresco il ricordo di quanto accaduto all’ospedale de L’Aquila;

per sapere se il ministero non intende attivarsi per accertare come tale situazione si sia potuta verificare, e per responsabilità di chi, compresi gli omessi controlli.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: