ELUANA: COSCIONI, ORA BUONA LEGGE SU TESTAMENTO BIOLOGICO

“L’abbiamo sempre detto – ricorda Coscioni – sottolineando la pretestuosita’ diun’iniziativa che nulla aveva a che fare con il ‘diritto alla vita’, ed era semplicemente un ’signor si’ al diktat che era giunto da oltretevere. La Corte Costituzionale, come ieri la Corte di Cassazione e la Corte di appello di Milano si sono pronunciati in modo inequivocabile – conclude – ora tocca a noi, in Parlamento assicurare una buona legge sul testamento biologico, che garantisca innanzitutto il rispetto della volonta’ e della dignita’ del malato. Questo e’ sempre stato il nostro obiettivo, per questo abbiamo lottato, su questo proseguira’ irriducibile il nostro impegno”. (AGI)

Red

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: