Biotestamento/ Pd e Fli a caccia di malumori Pdl prima di aula

Futuro e Libertà ha deciso che presenterà un emendamento che riscrive interamente il testo del disegno di legge e porta le prime firme di Benedetto Della Vedova e Antonio Bonfiglio. Il gruppo “si è trovato unito” a ritirare fuori una proposta di due anni fa, quando iniziavano le schermaglie tra Fini e Berlusconi e il presidente della Camera si smarcava dalla ‘mainstream’ del partito anche su temi come la bioetica. L’idea è “non approfondire lo scontro tra posizioni inconciliabili, ma al contrario di disarmarlo, attraverso una ‘soft law’ che – spiega una nota – ‘ribadisca con chiarezza il no all’eutanasia e all’accanimento terapeutico, e che per il resto istituisca una sorta di riserva deontologica sulla materia del ‘fine vita’”.

Il Pd, invece, fatica a trovare una sintesi tra le diverse anime del partito. Se già nei mesi scorsi sono andate in scena diatribe e puntualizzazioni tra la componente cattolica e quella radicale, tra Ignazio Marino e i ‘teodem’, anche oggi la polemica non manca. E’ intervenuto anche l’ex segretario Walter Veltroni che, sul ‘Foglio’ di oggi, riassume così il ddl in discussione “Fa’ pure testamento, ma sappi che non sarà vincolante e che su due punti cruciali come l’idratazione e la nutrizione artificiale di persone in stato vegetativo, la tua volontà non può essere ascoltata”. I radicali, per bocca di Maria Antonietta Farina Coscioni, rilevano che il Pd ha rinunciato a presentare una relazione di minoranza in aula e a sollevare una pregiudiziale di costituzionalità (proporrà invece la sospensiva). Poi il sospetto: “Temo che l’ispiratore di questa scelta sia il capogruppo Franceschini dopo che c’e stato un seminario a porte chiuse promosso nei giorni passati dal collega Castagnetti al quale non siamo stati invitati”. A stretto giro di posta risponde il segretario del partito. “La proposta di Dario Franceschini sulla legge relativa al testamento biologico è la proposta del Pd”, ha detto Pierluigi Bersani.

TM News

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: